Salmi

Capitolo 125

1Canto delle salite. Chi confida nel Signore è come il monte Sion: non vacilla, è stabile per sempre. 2I monti circondano Gerusalemme: il Signore circonda il suo popolo, da ora e per sempre. 3Non resterà lo scettro dei malvagi sull'eredità dei giusti, perché i giusti non tendano le mani a compiere il male. 4Sii buono, Signore, con i buoni e con i retti di cuore. 5Ma quelli che deviano per sentieri tortuosi il Signore li associ ai malfattori. Pace su Israele!

Su questo capitolo abbiamo trovato
0 commenti

Resta sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra mailing list, riceverai gli ultimi commenti dei nostri autori direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Iscriviti

Verifica

Verifica di aver digitato correttamente il tuo indirizzo email, leggi e accetta la privacy policy, e premi sul pulsante "Invia" per completare l'iscrizione.

Invia

Annulla

Grazie!

La tua iscrizione è stata registrata correttamente.