Salmi

Capitolo 130

1Canto delle salite. Dal profondo a te grido, o Signore; 2Signore, ascolta la mia voce. Siano i tuoi orecchi attenti alla voce della mia supplica. 3Se consideri le colpe, Signore, Signore, chi ti può resistere? 4Ma con te è il perdono: così avremo il tuo timore. 5Io spero, Signore. Spera l'anima mia, attendo la sua parola. 6L'anima mia è rivolta al Signore più che le sentinelle all'aurora. Più che le sentinelle l'aurora, 7Israele attenda il Signore, perché con il Signore è la misericordia e grande è con lui la redenzione. 8Egli redimerà Israele da tutte le sue colpe.

Su questo capitolo abbiamo trovato
0 commenti

Resta sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra mailing list, riceverai gli ultimi commenti dei nostri autori direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Iscriviti

Verifica

Verifica di aver digitato correttamente il tuo indirizzo email, leggi e accetta la privacy policy, e premi sul pulsante "Invia" per completare l'iscrizione.

Invia

Annulla

Grazie!

La tua iscrizione è stata registrata correttamente.