Salmi

Capitolo 130

1Canto delle salite. Dal profondo a te grido, o Signore; 2Signore, ascolta la mia voce. Siano i tuoi orecchi attenti alla voce della mia supplica. 3Se consideri le colpe, Signore, Signore, chi ti può resistere? 4Ma con te è il perdono: così avremo il tuo timore. 5Io spero, Signore. Spera l'anima mia, attendo la sua parola. 6L'anima mia è rivolta al Signore più che le sentinelle all'aurora. Più che le sentinelle l'aurora, 7Israele attenda il Signore, perché con il Signore è la misericordia e grande è con lui la redenzione. 8Egli redimerà Israele da tutte le sue colpe.

Su questo capitolo abbiamo trovato
0 commenti

Iscriviti alla mailing list!

Riceverai gli ultimi commenti dei nostri autori direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Iscriviti

Verifica i tuoi dati

Verifica di aver digitato correttamente il tuo indirizzo email, leggi e accetta la privacy policy, e premi sul pulsante "Conferma" per completare l'iscrizione.

Conferma

Annulla

Grazie!

La tua iscrizione è stata registrata correttamente.