Salmi

Capitolo 4

1Al maestro del coro. Per strumenti a corda. Salmo. Di Davide. 2Quando t'invoco, rispondimi, Dio della mia giustizia! Nell'angoscia mi hai dato sollievo; pietà di me, ascolta la mia preghiera. 3Fino a quando, voi uomini, calpesterete il mio onore, amerete cose vane e cercherete la menzogna? 4Sappiatelo: il Signore fa prodigi per il suo fedele; il Signore mi ascolta quando lo invoco. 5Tremate e più non peccate, nel silenzio, sul vostro letto, esaminate il vostro cuore. 6Offrite sacrifici legittimi e confidate nel Signore. 7Molti dicono: "Chi ci farà vedere il bene, se da noi, Signore, è fuggita la luce del tuo volto?". 8Hai messo più gioia nel mio cuore di quanta ne diano a loro grano e vino in abbondanza. 9In pace mi corico e subito mi addormento, perché tu solo, Signore, fiducioso mi fai riposare.

Su questo capitolo abbiamo trovato
0 commenti

Resta sempre aggiornato!

Iscriviti alla nostra mailing list, riceverai gli ultimi commenti dei nostri autori direttamente nella tua casella di posta elettronica!

Iscriviti

Verifica

Verifica di aver digitato correttamente il tuo indirizzo email, leggi e accetta la privacy policy, e premi sul pulsante "Invia" per completare l'iscrizione.

Invia

Annulla

Grazie!

La tua iscrizione è stata registrata correttamente.